Il Nodo al Circolo del Design

DESIGN PER IL SOCIALE


Potenziale creativo, design, libertà e democrazia i temi importanti di cui si è discusso mercoledì 7 novembre al Circolo del Design di Torino. 

“Insegnare la creatività a questi ragazzi è stato come dare loro la bacchetta magica”.

Con queste parole, Luciana Cannetta – presidentessa Il Nodo – introduce il racconto dell’esperienza con gli studenti della scuola di argenteria “La Bottega dell’Arte” e le allieve del corso sperimentale “Designing Girls Future” a Phnom Penh, in Cambogia.

Insieme a Patrizia Scarzella – vicepresidente di DcomeDesign – Luciana ha analizzato gli obiettivi, i risultati e le difficoltà di un percorso formativo complesso e affascinante come quello del Design Sociale della scuola Il Nodo di Phnom Penh, nonché di altre realtà di disagio nel mondo.

Progetti di design per il sociale

Un Mercoledì dedicato ad un progetto di design training in Cambogia: il social design raccontato da Patrizia Scarzella! Un'esperienza unica!! #staytuned #stayconnected #mercoledì #wednesday #mercoledìdeldesign

Pubblicato da Circolo del Design su Domenica 11 novembre 2018

No Comments

Post A Comment