Full Metal Brooches

A COLLECTION OF UNIQUE PIECES


La collezione di queste spille pezzi unici è stata realizzata dagli studenti della Bottega dell’Arte di Phnom Penh, ragazzi provenienti da situazioni di estremo disagio economico e sociale, con gli scarti dei metalli – ottone, rame, bronzo – delle varie lavorazioni dei gioielli durante il workshop condotto da Patrizia Scarzella, architetto e giornalista, nel mese di settembre 2018.

L’obiettivo didattico-formativo principale è stato quello di trasmettere il concetto che un materiale ritenuto di scarto, e quindi senza alcun valore economico, può trasformarsi, attraverso un intervento creativo, in un oggetto unico e speciale tanto da poter essere venduto in un negozio di gioielli o addirittura esposto in una galleria d’arte.

Il progetto ha rappresentato anche un segnale piccolo ma importante, per focalizzare l’attenzione sul tema del riciclo dei materiali in una città come Phnom Penh che non ha ancora affrontato i drammatici problemi della raccolta dei rifiuti e dello smaltimento della enorme quantità di plastica visibile dovunque.

Ogni studente ha scelto nei due sacchi di scarti raccolti i pezzi che più lo colpivano per le forme insolite e particolari per dare origine alla creazione di una spilla.

In pochi giorni di lavoro gli allievi hanno realizzato dei pezzi unici molto interessanti che sono stati allestiti per la presentazione nella scuola con il nome di ciascun autore, per rimarcare l’esperienza fatta e sentirsi davvero designer della propria opera, non solo esecutori.

No Comments

Post A Comment